STORIA DELLA LEGISLAZIONE
   
 

PREZZO: € 19,11

PAGG.: 142
ILLUSTRAZIONI: Nessuna
FORMATO (LXH): 17X24
ISBN:
PUBBLICAZIONE: 1993
 

INDICE

CAPITOLO I—TUTELA DEI CREDITORI CREDITARI E DEI RISCHI DELLA FACULTAS SEPARNDI. LA PROBLEMATICA DEL RESIDUO—1. Nomina hereditaria e sistematica edittale—2. La separatio bonorum: da privilegio a pregiudizio—3. Il diritto all’eccedenza “ex bonis heredis”—4. Perplessità esegetiche ed incongruenze metodologiche: il senso di una rilettura—CAPITOLO II—LA FORMAZIONE DEL RESIDUO. SEPARATIO BONORUM E DINAMICA DELL’ESECUZIONE PATRIMONIALE—1. Il dilemma: Bonorum venditio o bonorum distractio?—2. L’eccedenza nella bonorum venditio: un’ipotesi—3. Separatio bonorum e solvibilità dell’erede—CAPITOLO III—LA PARTECIPAZIONE AL RESIDUO. TEMATICA ED ARGOMENTI DI UN CONFLITTO GIURISPRUDENZIALE—1. Ulpiano e Paolo: l’esclusione dei separatisti dai bona heredis—2. Le ragioni del rifiuto—3. “... sibi debet imputare suam facilitatem”—4. La tutela dei creditori ereditari fra separatio bonorum e satisda-tio suspecti heredis—5. L’apertura di Papiniano—INDICE DELLE FONTI.