GIURIDICO
  PREZZO: € 30
  PAGG.: 364
  ILLUSTRAZIONI: B/N
  FORMATO: 17X24
  ISBN:
  PUBBLICAZIONE: 2003
 
 
ARGOMENTO DEL LIBRO:  
Il testo tratta i temi oggetto dei corsi universitari sulla disciplina giuridica della finanza pubblica (c.d. “Contabilità pubblica”) con riferimento ai settori statale, regionale – e speciale della Sardegna – e locale.
Il fine è quello di fornire, unitamente alla padronanza di concetti di origine tecnica fatti propri dal diritto, una aggiornata sistemazione organica di base delle disposizioni in materia. Il lavoro di elaborazione e sintesi si presenta difficoltoso ma necessario nei confronti di tematiche tradizionalmente trascurate dagli studi giuridici e coinvolte nelle profonde trasformazioni che investono nel nostro ordinamento l’azione finanziaria dei pubblici poteri.
 

Per ogni settore si considerano: le norme costituzionali, tenendo conto anche del versante europeo nonché delle più recenti riforme; il quadro delle fonti e l’evoluzione normativa attraverso la quale esso si è andato componendo, per una migliore comprensione della situazione attuale e delle prospettive di sviluppi ulteriori; la disciplina degli strumenti di decisione finanziaria; le regole per la gestione delle spese; i controlli sull’attività finanziaria; le responsabilità contabili che si legano alla gestione delle risorse pubbliche.
Per illustrare la portata delle norme riferite ai documenti contabili nei quali si articolano le manovre finanziarie, si riportano in una Appendice stralci di documenti della manovra statale per il 2002.
In questa, chiarimenti di carattere didascalico mirano ad agevolare la visione della struttura dei bilanci, politico ed amministrativo, nonché dell’atteggiarsi nei bilanci dei fondi speciali. Si riporta inoltre uno stralcio della normativa generale di contabilità della Regione Sardegna.