ARCHEOLOGIA
   
 

PREZZO: €

PAGG.: 120
FORMATO (LXH): 17X24
ISBN:
PUBBLICAZIONE: 2005
 

INDICE

— Introduzione; pag. 7

IV SECOLO
— L’arco di Costantino; pag. 9
— Roma: i sarcofagi; pag. 12
— Marmi italici e marmi orientali; pag. 15
— Milano: i sarcofagi; pag. 17
— Ravenna: i sarcofagi; pag. 18

V SECOLO
— Roma: plutei a squame; pag. 23
— Marmi di importazione orientale; pag. 26
— Ravenna: capitelli di San Giovanni evangelista; pag. 27
— Stucchi e sectilia; pag. 28
— Ravenna: stucchi di Santa Croce, del battistero degli Ortodossi, di
— San Vitale; pag. 30

VI SECOLO
— Spoleto: San Salvatore e il “tempietto” alle fonti del Clitunno; pag. 33
— Ravenna: mausoleo di Teoderico; pag. 36
— Ravenna: capitelli di Sant’Andrea dei Goti e di Sant’Apollinare
nuovo; pag. 38
— Ravenna: capitelli di San Vitale; pag. 40
— Ravenna: capitelli di Sant’Apollinare in Classe; pag. 45
— Ravenna, Siponto, Milano: transenne e plutei con croce uncinata; pag. 46
— Tarsie e incrostazioni a paste policrome; pag. 49
— Roma: elementi di arredo liturgico; pag. 52
— Il relitto di Marzamemi; pag. 54
— Cagliari: San Saturnino; pag. 55
— Napoli: Santa Restituta; pag. 56

VII SECOLO
— Continuità e mutazioni; pag. 59
— Milano: testa “di Teodolinda” e lapide di Aldo; pag. 60
— Castelseprio e Monza; pag. 63

VIII SECOLO
— Antico, tardoantico, subantico, renovatio; pag. 65
— Pavia: epitaffi; pag. 66
— Pavia: plutei di Santa Maria Teodote; pag. 70
— Milano: Santa Maria d’Aurona; pag. 71
— Ferentillo: magister Ursus; pag. 73
— Cividale del Friuli: tegurium di Callisto e pluteo di Sigvald; pag. 76
— Cividale del Friuli: altare di Ratchis; pag. 78
— Cividale del Friuli: stucchi di Santa Maria in Valle; pag. 80
— Brescia: stucchi di San Salvatore; pag. 84
— Brescia: terracotte e marmi di San Salvatore; pag. 88

IX SECOLO
— Torino: pilastrini a intreccio; pag. 89
— Roma: strumenti e tecniche; pag. 90
— Roma: cibori; pag. 91
— Roma: pluteo di Santa Maria in Trastevere e basi della cappella di
— San Zenone; pag. 93
— Roma: plutei di Santa Sabina; pag. 95
— Napoli: epitaffio di Bono; pag. 98
— Cimitile: marmi dei Santi Martiri e di San Felice in Pincis; pag. 99

X SECOLO
— Cagliari: pluteo dall’isola di San Macario; pag. 103
— Napoli: plutei di Sant’Aspreno; pag. 105
— Sorrento: plutei e formelle della cattedrale; pag. 107
— Sant’Antioco: plutei con figure animali; pag. 109
— Sant’Antioco: lastre con figure umane; pag. 111
— Capua: lastre con figure umane; pag. 113
— Capua: capitelli pseudocorinzi e a incavi geometrizzanti; pag. 115
— Milano: ciborio di Sant’Ambrogio; pag. 117
— BIBLIOGRAFIA 119