ARCHEOLOGIA
  PREZZO: € 30,00
PAGG.: 264
ILLUSTRAZIONI: in bianco e nero
FORMATO: 17X24
ISBN: 978-88-8374-085-8
PUBBLICAZIONE: 2007
In copertina:
Giuseppe Ribustini
Carboncino su carta, 1906
 

Indice

Introduzione (Simonetta Angiolillo); pag. 7

Romina Carboni, «Fu giusto l'onore che ti resi, almeno agli occhi di chi ha mente retta». Morte e miasma nella Grecia antica tra mito e vita reale; pag. 9

Emiliano Cruccas, Erittonio e l'invenzione dell'autoctonia ateniese. Cronistoria di un'iconografia per un mito "costruito"; pag. 43

Federica Doria, Elogio dell'attesa. La figura di Penelope nell'arte greca tra archeologia e mito; pag. 79

Nicoletta Lampis, Da dea a mortale. Il mito di Circe nella ceramica attica; pag. 111

Elisabetta Pala, Iconografia e mito - La figura di Arianna nella ceramica attica; pag. 139

Sara Petrucci, La luminosa levatrice degli dei. Ilizia tra archeologia e mito; pag. 183

Manuela Puddu, I ritratti delle stele funerarie di Smirne (II sec. a.C.): consapevole strumento di autopropaganda; pag. 221

Roberto Sirigu, I gruppi scultorei di Sperlonga. Un'analisi testuale; pag. 263